King Krule, all’anagrafe Archie Marshall, è un ragazzetto diafano coi capelli rossicci, che a vederlo non gli daresti un centesimo salvo poi ricrederti quando ti “scontri” con le sue notevoli doti vocali. Nel giorno del suo diciannovesimo compleanno, lo scorso 25 agosto, ha pubblicato il suo primo album, 6 Feet Beneath The Moon, che io ho sentito solo in questi giorni nonostante mi fosse stato caldamente consigliato da tempo. L’effetto è stato sorprendente e così, se tra di voi ci fosse qualche altro distratto, consiglio a mia volta di fare come me e andarlo a recuperare senza frapporre indugi. Il ragazzo ci sa fare e, se il buon giorno si vede dal mattino, sarà uno di quelli da tenere d’occhio. La sua musica contiene Soul, Rock, Jazz, Folk e Punk per una miscela che risulta magnificamente originale, aiutata anche dalla sorprendente timbrica vocale di Archie. In questi giorni è stato pubblicato il nuovo singolo estratto dall’album, che promuove la canzone che mi ha convinto ad approfondire riguardo questo personaggio. Il pezzo di intitola A Lizard State ed è accompagnato da un video (Regia di Jamie James Medina) in cui appare, in un eccezionale cammeo, il maestro del cinema Alfred Hitchcock. Se vi pare poco…

.
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=kpkr79srKTE%5D

Annunci