Etichetta: Prosdocimi
Tracce: 2 (10) – Durata: 38:02
Genere: Avant-Punk
Voto: 6/10

Musica Rock di impianto piuttosto classico (basso, chitarra e batteria) quella che si nasconde dietro l’avant-punk dichiarato dagli EXKGB, band veneta con attività a raggio internazionale. Un fatto, questo, che “giustifica” l’uso della lingua inglese adottato per le liriche dei pezzi, mediamente a tematica sociale e generalmente senza grosse banalità.
Il terzetto, assistito in sala da Ronan Chris Murphy (King Crimson, Ulver, Steve Morse, Tony Levin…), produce (completamente in analogico) un disco che si contrappone alle mode in maniera orgogliosamente prepotente. La musica di False Hope Corporation pesca dal Funky e dall’Hard sconfinando nel Blues elettrico e nel Progressive, formulando digressioni armoniche sgangherate ma efficaci pur tuttavia senza metterci troppa inventiva. La scuola è quella già ampiamente esplorata in passato da band come Living Colours e Fishbone, sia pure con derive più elegantemente jazz-prog tra John Zorn e Robert Fripp.
Curiosa anche la suddivisione dei dieci brani in due sole tracce, accomunate come Side A e Side B come fosse un vecchio LP senza solchi di separazione. Divertente  l’intenzione ma… questo non è un LP in cui basta posizionare la puntina nel punto prescelto e l’ascolto di un brano in particolare è reso un po’ troppo impegnativo.
Efficacemente perfetta, invece, è la copertina disegnata da Hurricane in gustoso stile indie americano.

Annunci