Il chitarrista americano Marc Ribot oggi compie 60 anni. Oltre che essere uno dei più interessanti innovatori della tecnica sulle sei corde, realizzando album a suo nome, Ribot s’è distinto più che altro per le sue apparizioni in dischi di illustri colleghi, per i quali ha apportato un contributo sempre molto riconoscibile e inequivocabile diventando uno dei session man più insigni della musica popolare degli ultimi decenni. Ha collaborato con i nomi più importanti della musica mondiale, da John Zorn a Elvis Costello, passando per Paul McCartney, Wilson Pickett, David Sylvian e Mike Patton ma la sua prestazione più famosa rimane quella offerta a Tom Waits (soprattutto) per il capolavoro Rain Dogs. Ha lavorato spesso anche con musicisti del nostro Paese collaborando con, tra gli altri, Vinicio Capossela, Guano Padano e Mimmo Locasciulli
Gli voglio mandare i miei personali auguri di compleanno attraverso l’omaggio che la “mia” Peluqueria Hernandez gli rivolge ad ogni concerto da dieci anni a questa parte: la cover della sua Aqui Como Alla, che incise nel 1998 con la formazione Los Cubanos Postizos per l’album  The Prosthetic Cuban. Auguri, Marc!

http://www.marcribot.com/

.
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=nJJPO8R1tPs%5D