Freda Kelly era solo una ragazzina timida di Liverpool quando le fu proposto di lavorare come segretaria per una band locale seriamente intenzionata a sfondare: The Beatles.
Ebbene, se i Beatles sono stati assieme per dieci anni, Freda ha lavorato per loro per undici. Molte sono le persone che sono venute in contatto con la band durante la loro leggendaria ascesa nello Star System, ma Freda è rimasta un loro punto fermo, con fedeltà e dedizione.
Good ol’ Freda, è un film documentario, in uscita dopo l’estate e diretto da Ryan White, in cui la protagonista, per la prima volta in 50 anni, racconta delle sue attività all’interno dell’entourage de i Fab4, attraverso un’intervista arricchita di aneddoti e vicende personali. Uno dei pochi film prodotti con il supporto dei due scarafaggi superstiti (e un cameo di Sir Ringo) e sonorizzato con le canzoni originali dei Beatles (e tutti sanno quanto sia difficile ottenerne i diritti), che offre una prospettiva diversa da quelle consuete, fornita da una persona rimasta sempre nell’ombra ma considerata da tutti come una presenza inestimabile per la formazione della boy band più influente per la musica pop moderna. 

.
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=OoAJLFk1CiI%5D