Il 24 luglio del 1974 un cantante soul di 30 anni di nome George McCrae esordiva al numero uno nelle classifiche con il singolo Rock Your Baby.
La canzone, tra i primi successi della neonata scena Disco, fu scritta da una coppia di musicisti bianchi che in quegli anni godeva di una notevole credibilità. Si tratta di Richard Finch e Harry Wayne Casey della band KC & The Sunshine Band che solo un anno più tardi avrebbero monopolizzato le Top 10 con successi come Get Down Tonight, That’s The Way (I Like it), (Shake, Shake, Shake) Shake Your Booty, I’m Your Boogie Man e molte altre.
Con Rock Your Baby (che più tardi avrebbe avuto una versione anche della Sunshine Band) Finch e Casey si imposero come due tra i più prolifici autori della Disco americana, supportati dall’etichetta TK Records di Miami che si era distinta per un sound molto innovativo in grado di abbinare il funk nero con il pop bianco. 
Rock Your Baby fece ballare il mondo intero ed arrivò al N°1 della classifiche di ben 59 paesi. Ancora oggi è considerata un classico. Nonostante questo, George McCrea non riuscì più ad ottenere un successo come quello. Incise altri dischi con la TK fino al 1979 sebbene la sua fama andasse lentamente affievolendosi e, dal 1985 ad oggi, ha realizzato una manciata di altri dischi che comunque non gli hanno più ridato la sensazione di finire in classifica. La sua canzone più famosa festeggia oggi 40 anni di successo, George, il prossimo 19 ottobre, ne compirà 70.

.
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=arxhW1RgDDo%5D