A sorpresa è stato rilasciato un primo estratto da Vulnicura, il nuovo disco di Björk che, a quanto pare, uscirà prima del previsto.
Dal momento che il concerto inaugurale del tour che l’islandese farà per sostenerlo è programmato per il prossimo 7 marzo a New York (Carnegie Hall / Stern Auditorium Perelman), infatti, è plausibile immaginare che l’album sarà nei negozi già nel corso del prossimo mese. La motivazione sembrerebbe essere la necessità di combattere il fenomeno del download pirata, visto che sono già in molti i canali P2P in cui è possibile scaricare l’intero album illegalmente.

L’anteprima di Stone Milker (non proprio un singolo ufficiale ma comunque in streaming da ieri su vari siti di notizie) non fa che confermare questa ipotesi.
Si tratta di un pezzo in cui la signora Guðmundsdóttir fa un piccolo salto nel passato, in particolare quello di Homogenic, con largo utilizzo di archi.
Se volete ascoltarlo, non dovete far altro che digitare il titolo e l’autrice su un qualsiasi motore di ricerca e pioveranno i link che lo contengono.

Se siete pigri, ve ne fornisco uno io. Vi basta un click QUI.