Etichetta: Winter Beach
Tracce: 10 – Durata: 36:32
Genere: Neo-Prog, Rock
Voto: 7/10

Quartetto di Lodi, Trivision sono una band che, a un primo ascolto, si potrebbe archiviare alla voce Hard Rock se non fosse che, con l’ascolto più attento, ci tocca riconoscere un certo impegno per provare a sviluppare un linguaggio innovativo a un genere un po’ troppo connotato. Innanzitutto se ne apprezza l’uso della lingua italiana, più o meno in disuso in produzioni come queste e invece assolutamente efficace per dimostrare che la nostra lingua conferisce a questa musica un sapore tutt’altro che banale.
Durante l’ascolto di Multiverso si percepisce un moto di riverenza per certi ambienti anni ’70, che puntano a una direzione musicale decisamente artistica, in grado di non lasciare mai le cose a metà. Le ritmiche spezzate, i tempi dispari e la maniacale precisione delle esecuzioni lasciano intendere che il progetto punta a qualcosa di più elevato del puro intrattenimento. La band, priva di costrizioni editoriali, riesce ad esprimersi in totale libertà, mettendo su disco ogni intendimento espressivo, senza curarsi delle esigenze della discografia attuale e puntando dritta e schietta verso la realizzazione di qualcosa in cui credere sinceramente.
I dieci numeri del disco sono tesi e articolati, tra spostamenti melodici e inserti noise, con guizzi Punk e rarefazioni Prog che non lasciano grande spazio all’orecchiabilità. Se un difetto c’è, va cercato proprio nell’assenza di una certa leggerezza che, in qualche occasione, renderebbe l’ascolto meno complicato. Ma. Si tratta di una evidente linea artistica scelta da chi, prima ancora di arrivare nei lettori CD del più ampio bacino di pubblico, ha come intento quello di esternare urgentemente un progetto corposo e franco, conscio di non aver fatto proprio un prodotto destinato al pubblico delle radio italiane.
Il palco, effettivamente, sembra essere l’habitat naturale dei Trivision e sono certo che, se dal vivo riescono a portare almeno la metà della potenza espressa in registrazione, i loro show non passeranno inosservati a lungo.

.

Annunci