pashmak_indigo2Etichetta: Autoproduzione
Tracce: 4 – Durata: 13:53
Genere: Pop Rock
Sito: http://pashmak.it/
Voto: 7/10

Un anno dopo l’ottimo esordio Let The Water Flow, i cosmopoliti Pashmak danno alle stampe un EP con quattro nuovi brani dove l’accento va posto sulla parola “nuovi”.
Indigo, in effetti, mostra una direzione diversa da quella intrapresa nell’album e, pur mantenendosi comunque in linea, si fa strada verso soluzioni sonore inedite e ancora inespresse dal quartetto.
La tendenza, da quello che questo breve assaggio lascia intravedere, rivela una maggiore internazionalità, facilmente espressa dalle differenti origini dei quattro membri, che è stata accentuata da un tour promozionale iniziato il 4 maggio a Parigi e chiuso il 21 a Brno con date intermedie a Berlino, Londra, Amsterdam, Praga, Cracovia e Lipsia.
Insomma, sebbene ci piaccia considerarli italiani, Pashmak sono un gruppo che ha fatto del multirazziale una bandiera, combinando soluzioni musicali provenienti da tutto il mondo in favore di qualcosa di universale.
Psichedelia ed elettronica si mescolano a trovate etniche ascoltate in continenti lontani, archi e pianoforte conferiscono l’aura che si confà alla migliore canzone popolare, comprendendo gli chansonnier francesi quanto i cori gospel del Sud degli USA e le linee del cantato si adattano a soluzioni che piacciono ai seguaci dell’indie rock.