tubax2Il Tubax è un aerofono ad ancia della famiglia dei sassofoni che deve il nome a una crasi tra Tuba e Sax e che si configura come un sassofono di registro particolarmente grave.
Progettato da Benedikt Eppelsheim nel 1999 a Monaco di Baviera, viene fabbricato in tre modelli: uno in Mi♭ (un’ottava sotto il sax baritono, di fatto un sax contrabbasso), uno in Si♭ grave (un’ottava sotto il sax basso che corrisponde al mai realizzato sax subcontrabbasso di Adolphe Sax) e uno in Do, realizzato solo su richiesta. 
Il canneggio tubolare ripiegato quattro volte su sé stesso, senza la caratteristica forma conica dei sassofoni, consente di sviluppare lo strumento in dimensioni ridotte rispetto ai sax contrabbassi  e questa è la caratteristica che principalmente ha decretato il successo del Tubax che, a parità di prestazioni, risulta più leggero, maneggevole e facile da suonare.
Dal punto di vista acustico, infatti. il Tubax conserva la profondità e la ricchezza di suono di questi sassofoni, ma con l’agilità di strumenti più facili da suonare grazie alle dimensioni contenute.
tubax2bLa meccanica è ricca di soluzioni originali ed ergonomiche che consentono di suonare con le diteggiature normali e di ripiego di un qualsiasi sassofono moderno.
Utilizzato particolarmente da musicisti Jazz, il Tubax comincia ad avere molti estimatori anche tra strumentisti che gravitano nell’ambito della Musica Contemporanea e Sperimentale che ne apprezzano la moderna peculiarità. Tra essi Paul Cohen, Mats Gustafsson, Jarno Sarkula e Vinny Golia (che nel 2004 l’ha usato per un intero album intitolato A Gift for the Unusual).
Se volete qualche informazione aggiuntiva, potete trovarla sul sito di Benedikt Eppelsheim

Annunci