blonderedhead_masculine_feminine2Etichetta: Numero Group
Tracce: 37 – Durata: 129:02
Genere: Indie Rock
Sito: http://www.numerogroup.com/products/blonde-redhead-masculin-fminin 
Voto: 8/10

Doppio CD (o, in alternativa, quadruplo LP in vinile colorato + libro o anche 37 file FLAC) che in sostanza è una ristampa di lusso dei primi due album dei Blonde Redhead addizionata con versioni demo, live e radio-session realizzate in quel periodo con una tale quantità di materiale inedito da rendere indispensabile la succulenta offerta di due capisaldi dell’indie rock in versione completamente rimasterizzata.
Blonde Redhead del 1994 e La mia vita violenta del 1995, uscirono per la leggendaria Smell Like Records, sotto l’egida di Steve Shelley (Crucifucks, Sonic Youth) e costituiscono la prima delle fasi creative della band dei fratelli Pace, a cui han fatto seguito quella più raffinata in seno alla Touch & Go dei Necros e la più recente, associata alla 4AD.
Masculin Féminin,  dunque, racchiude i germi di una delle più brillanti ed estrose carriere musicali dell’indie rock americano e aiuterà a comprenderne appieno le qualità artistiche di una band in continua evoluzione come i Blonde Redhead. 
Con una formazione ancora di quattro elementi, spesso ospitale nei confronti di musicisti aggiuntivi, la fase iniziale del gruppo è da molti considerata la più fresca. La capacità di adattare gli studi musicali (principalmente Jazz) all’energia ribelle del noise rock tipico della tendenza principale della New York anni ’90, riuscirono a elaborare una commistione che inaugurò una via nuova al verbo del Rock esprimendosi in studi ricercatissimi sulle ritmiche e nell’utilizzo di chitarre alternative e accordature aperte che negli anni sarebbero diventati i tratti distintivi della musicalità del gruppo.   
Nel booklet del CD (e nel libro allegato nel box 4xLP) ci sono molte fotografie inedite e una grafica molto curata. L’operazione di ristampa è stata gestita dalla Numero Group, un’etichetta specializzata in Reissue solitamente dedita a riscoprire gemme nascoste di musica Soul, che ha capito perfettamente il trend di nostalgia anni ’90 che si respira nell’ambiente della musica indipendente negli ultimi anni ed ha inaugurato una (si spera) lunga serie di riedizioni partendo proprio da un titolo coi controfiocchi e dal prezzo decisamente abbordabile (20  € per la versione FLAC o mp3, 25  € per il doppio CD, 50  € per il quadruplo LP).