Etichetta: Sangue Disken
Tracce: 5 – Durata: 18:24
Genere: Vocal, Sperimentale
Sito: Facebook
Voto: 7/10

Il milanese Luca Nistler è l’unico artefice del progetto BERG che, già a partire dalla confezione, appare ambizioso e elegante. Il disco contenuto in un box circolare, a sua volta contenuto in una scatola  triangolare e con un booklet esagonale. La fiera della geometria per un prodotto musicale tutt’altro che squadrato ed, anzi, totalmente viscerale.
berg_solastalgiaSolastalgia è realizzato unicamente con la voce, nessuno strumento, nessun computer, niente synth, niente filtri. Ma, attenzione: La musica di BERG non cerca sensazionalismi o facili effetti, le sue sono canzoni, scritte ed arrangiate come si fa con la musica Pop, ma usando solo la voce, una loop station e un pedalino dell’eco.
Unicamente con questi mezzi, BERG realizza un EP molto affascinante, dove il princicpio “solo voce” passa presto in secondo piano, in favore di atmosfere lievi e oniriche che ben si adattano alla struttura di un disco il cui concetto sono i confini, siano essi politici, ambientali o di genere. Insomma, qualcosa di estremamente attuale guidato da uno strumento come il corpo umano che, attraverso la voce, esce dai propri limiti per diventare strumento, mezzo e veicolo musicale e comunicativo.

berg

 

Advertisements