Etichetta: Autoproduzione
Tracce: 4 – Durata: 15:06
Genere: Pop
Sito: Facebook
Voto: 8/10

Singolo gustosissimo, allargato al formato EP con una Reprise di Control e un Remix di Drowning, che i Red Lines pubblicano giusto in tempo per finire nelle Playlist di fine anno. Il loro pop declinato all’EDM, con spruzzatine di New Wave e di Rock, quanto basta per essere fighissimi, torna in Colder, disco di piccolo formato che è un piatto ricco in cui affondare le mani e le orecchie e nel quale prima o poi ci ritroveremo a muovere le gambe.
Red Lines fanno una musica piena di riferimenti ma sono la prova tangibile che si può piluccare in giro per le proprie passioni senza perdere un grammo di originalità.
redlines_colderLe loro canzoni, poi, hanno il dono della sintesi e un tiro da grandi produzioni talmente accentuato che mi sembra impossibile che non ci siano etichette da tutto il mondo smaniose di pubblicare la loro musica.
Il fatto che siano italiani, dovrebbe renderci orgogliosi e invece Marianna e Simone sono ancora relegati ai limiti della discografia minore. Un vero peccato perché un prodotto come questo avrebbe possibilità non solo nel settore delle Major ma anche nel mercato extra nazionale. Intanto, voi non fatevelo scappare.

Annunci