intrusi_logoIntrusi a Sanremo esce oggi ed è il mio nuovo libro. Queste le parole usate dall’editore (Crac Edizioni) per promuoverlo:
“A una manifestazione tradizionale e popolare come Il Festival della Canzone Italiana è difficile associare il concetto di innovazione. Ciò nonostante, o forse proprio per questo, è attraverso la storia di Sanremo che la canzone italiana ha fatto passi coraggiosi scandendo i momenti chiave dell’evoluzione della nostra musica leggera. Da Domenico Modugno agli Afterhours, da Adriano Celentano ai Perturbazione, da Eugenio Finardi ai Subsonica, quello tra Sanremo e l’innovazione è da sempre un connubio controverso ma efficacissimo. Introdotte quasi sempre come elementi di rottura, le vedette o le canzoni “alternative” arrivate in gara a Sanremo hanno dimostrato che tra due mondi così alieni c’è molto più rispetto e stima di quanto si possa immaginare. Dagli anni ’50 fino ai giorni nostri gli intrusi della musica pop italiana hanno scelto il Festival per concedersi una chance, per allargare il pubblico o, più semplicemente, per fare promozione in grande stile, ottenendo in cambio esattamente quanto previsto. Gli Intrusi a Sanremo hanno spesso cambiato le regole, lasciando un segno indelebile tanto sulle tavole dell’Ariston quanto nell’intero panorama della nostra Canzone.”

intrusi_libroDevo dire che siete già in molti ad aver accolto il libro con entusiasmo ancora prima del suo arrivo in libreria. Leggo con interesse i vostri interventi sulla mia pagina Facebook e, quando riesco, rispondo a tutti.
Come immaginavo (e un po’ speravo) molti di voi tendono a segnalare le lacune, i nomi che mancano e quelli che sembrano in eccesso; mi fa piacere, significa che io sono umano e non posso ricordare tutto ma anche che che siete in molti a condividere con me la passione per le canzonette e il vituperato festivalone.
Vi chiedo solo di non essere inutilmente polemici e di convogliare le critiche in qualcosa che possa continuare a divertirci nella nostra passione.
Ho aperto proprio a questo scopo una pagina Facebook specifica su Intrusi a Sanremo, vale a dire che se vi accorgete dell’assenza di qualche “intruso” illustre, se avete segnalazioni, aneddoti o ricordi legati a Sanremo e ai suoi outsider, potete postare un video, piccoli articoletti, foto o pensieri.
In questo modo il mio libro potrà evolversi diventando anche un po’ vostro. Questo è il link per la pagina: entrate, mettete “Mi piace” e contribuite!
https://www.facebook.com/Intrusiasanremo/

intrusi_libri

Per acquistare il libro, in attesa di trovarlo in tutte le librerie più fighe, QUI c’è il form dell’Editore. Sarete i primi ad averlo!
Dai!

Annunci