Il ricordo che ne ho risale a molti anni fa. Credo 1979 o 1980.
Stavo negli studi di Radio Popolare assieme ad altri amici e sfogliavo POPSTER. Vedemmo la notiziola riguardante un modellino del celebre Furgone Volkswagen (il VW Van) che aveva la strabiliante possibilità di… suonare i dischi!
Sul fondo, infatti, era applicata una testina magnetica con una puntina e girava in cerchio ad una velocità di  33 giri al minuto. Bisognava mettere un disco sul tavolo e farci girare sopra il furgoncino. La musica dell’album, magicamente, veniva riprodotta con un effetto che… beh, sì, in effetti non era proprio HI-FI ma… era divertente. E poi, se non altro, il nome commerciale (Vinyl Killer) era piuttosto eloquente, oltreché onesto.
Tutto questo per dire che qualche giorno fa mi son messo a cercare in rete e, complice la popolarità di cui godono i dischi analogici tra i nerd, ho scoperto che è stato rimesso in produzione! La novità è che oggi viene realizzato con le sembianze di altre vetture iconiche come, ad esempio, la Mini mentre la vecchia versione in formato VW Van rimane oggetto di culto per i collezionisti. Quelle si trovano principalmente in mercatini e negozi di modernariato. Ce ne sono di colori diversi e, per i più sofisticati, anche in versione argentata, dorata e… una speciale con gli inconfondibili brillanti Swarovsky che farebbe impazzire Mildred Roper!

Qui sotto un paio di video col Vinyl Killer (classici) in azione!

Annunci