lesigarette_band200Etichetta: ‘n Etichetta / Lap Inc.
Tracce: 8 – Durata: 27:28
Genere: Rock
Sito: Facebook 
Voto: 7/10

L’idea è semplice e quasi ovvia: convertire gli stilemi del power-duo garage al linguaggio del pop cantautorale del nostro Paese. Ciò che sembra l’uovo di Colombo è capire che essere appassionati di rock blues e avere la discografia completa di Jack White non compromette la possibilità di dare un taglio personale a canzoni inconfondibilmente italiane.
Jacopo Dell’Abate e Lorenzo Lemme, nascosti dietro il moniker Le Sigarette, dimostrano che l’attitudine è tutto: non fanno finta di essere qualcun altro, non scrivono testi in inglese che nessuno capirà e svolgono con estrema precisione il compito di chi ha solo l’urgenza basica e precisa di cantare e suonare. Non è un caso che il background sia quello della musica di strada, dove anche il più piccolo riconoscimento te lo devi sudare (e spesso senza nemmeno un cane che ti lasci una monetina), perché si sente fino al midollo di queste canzoni che l’impegno dei due romani è impiegato al fine di non lasciare niente al caso. lesigarette_cd200Le loro canzoni raccontano storie, lo fanno in tre minuti e sebbene sia evidente la cura maniacale affinché in questi tre minuti ci sia dentro tutto, la sensazione è quella che hai quando un amico, seduto sul sedile del passeggero, ti racconta le sue vicende mentre tu guidi per riaccompagnarlo a casa dopo una serata.
Registrato, eseguito e prodotto in totale autonomia, La musica non serve a niente rappresenta l’esatta negazione del suo titolo e dimostra che (sarà pur banale ma) la musica serve concedere emozioni anche, e forse soprattutto, quando è schietta, diretta e sincera come quella di questo disco.

Annunci