Cara_AOEtichetta: Autoproduzione
Tracce: 9 – Durata: 24:31
Genere: Cantautori, pop
Sito: Facebook
Voto: 6/10

Cara, in questo secondo album, cerca di smussare gli angoli alla sua musica nel tentativo di proporre una canzone di taglio asciutto che accentui un piglio sempre più personale. Altri occhi è un lavoro che cerca di rinnovare il suono e sembra impegnato soprattutto nella necessità di smarcarsi da alcune evidenti ispirazioni percepite negli scorsi dischi. Il punto è che Cara non dovrebbe farsi troppi problemi e lasciarsi andare perché in quelle occasioni in cui lo fa, le sue canzoni spaccano il cuore e rimangono in testa come fanno i bei ricordi.
cara_leiQui, invece, il lavoro spasmodico verso qualcosa di “alternativo” viene a galla prima del resto e, ahimè… è un po’ penalizzante.
Cara appare smaniosa di trovare un’estetica meno ricercata e di una scrittura spogliata di proposito da orpelli eccessivamente smodati e, in questo senso, le canzoni di Altri occhi sono ben confezionate e gradevoli. Quello che manca è un pizzico di spontaneità, di franchezza anche se poi, a salvare tutto, arriva un piglio (auto) ironico percepibile fuori da ogni dubbio aggiunto a una inequivocabile capacità di mettere le note sul pentagramma e le parole sui quaderni.
Anche la produzione, curata da Davide Chiari, si adegua all’intenzione dell’autrice e tiene tutto un po’ su un profilo basso, cercando di mettere in luce i contenuti e non la confezione.
L’intenzione è nobile e chiara, il risultato è solo parziale.

 

Annunci