harmozo_CDEtichetta: AR Recordings
Tracce: 4 – Durata: 42:22
Genere: Acusmatica, Ambient
Sito: AR Recordings
Voto: –

È uscito in questi giorni un disco intitolato Harmózō (Quattro variazioni di micropolifonia elettroacustica) realizzato dal giovane musicista Lameba in collaborazione col sottoscritto.
Come costume vuole, quando sono coinvolto direttamente in un lavoro, quella che scrivo non è una recensione quanto piuttosto una segnalazione, nella speranza che vi vada di ascoltare quello che ho fatto (abbiamo fatto, in questa occasione).
Riporto qui le note di copertina che vi chiariranno le idee su quello che troverete nell’album, sebbene il titolo parli già sufficientemente chiaro:

Harmózō (ἁρμόζω) è la parola greca da cui etimologicamente deriva l’italiano “armonia”. Significa “connettere”, “aggiustare”, “regolare” ed è proprio su questa base che si sono svolti questi esercizi di micropolifonia. 
Basandosi sul lavoro l’uno dell’altro, Joyello e Lameba hanno effettuato un processo di personalizzazione, stratificando e elaborando suoni provenienti dal mondo esterno, lasciando che il presente e il passato si connettessero quasi come se non ci fossero confini. Alla fine dell’operazione, il risultato è un ossimoro: un’armonia casuale che porta con sé tutte le contraddizioni del linguaggio musicale acusmatico. 

Lameba: Laptop, Absynth 5, Collages, objects trouvés 
Joyello: Laptop, Arturia Minilab, Theremin, Stilophone 

AR Recordings – ARR-018 2019 – Marzo 2019

Harmózō lo trovate in formato digitale su tutte le piattaforme di streaming. La versione fisica è acquistabile nello store dell’etichetta (QUI).

Annunci