jarre_amazoniaEtichetta: Sony
Tracce: 9 – Durata: 57:58
Genere: Elettronica, Ambient
Sito: jeanmicheljarre.com/amazonia
Voto: 8/10

Se siete a Roma nelle prossime settimane, ritagliatevi un po’ di tempo per andare a vedere la mostra di Sebastião Salgado al MAXXI.
Si tratta di un bellissimo percorso per immagini, frutto di un viaggio durato sei anni, che il fotografo franco-brasiliano ha dedicato ai fiumi, alle foreste, alle montagne e alle persone che vivono nella parte brasiliana dell’Amazzonia.
A completare l’opera, durante tutto il percorso espositivo, è possibile immergersi nelle magnifiche immagini dell’autore accompagnati da una colonna sonora appositamente creata da Jean-Michel Jarre.
Amazônia è una sinfonia concreta ispirata dalle immagini, che abbina la musica elettronica ai suoni reali della vasta regione geografica dallo stesso nome.
L’opera, disponibile anche su supporto fisico oltre che nei regolari servizi di streaming, ha la capacità di diventare evocativa anche separatamente dall’esposizione per cui è nata perché riesce a rendere secondari tanto gli approcci etnomusicologhi quanto quelli della mera musica di sottofondo, diventando piacevolissima anche per l’ascolto domestico.jarre
Jarre ha aperto una sorta di cassetta degli attrezzi contenente elementi musicali (per lo più elettronici ma anche orchestrali) destinati a evocare il timbro dei suoni naturali. A questo ha aggiunto, con un sapiente uso della musica concreta, suoni realmente provenienti dalla foresta amazzonica con voci, canti, strumenti ed effetti ricavati da eventi e fenomeni naturali gentilmente concessi dal MEG (Museo Etnografico di Ginevra).
L’autore delle musiche ha scelto di lasciarsi ispirare dalla sua idea della foresta, fantasticando sulla sua natura e basando le composizioni sull’immaginazione al servizio di un tappeto sonoro denso di richiami etnici che, nel complesso lavoro di orchestrazione, si sviluppa tra armonie e dissonanze per una sinfonia densa di fascino e tensione.
La versione fisica è disponibile su anche su CD (anche nel bookstore del MAXXI). Una speciale edizione su LP sarà pubblicata il 21 maggio.