sevdaliaEtichetta: Twisted Elegance
Tracce: 6 – Durata: 26:10
Genere: Elettronica, IndiePop
Sito: sevdaliza.com 
Voto: 6/10

Più che un vero album, Raving Dahlia è un breve interludio pubblicato per sopperire all’attesa per il seguito di Shabrang.
Cinque brani inediti più un remix di Oh My God (firmato da Nik “Sleepnet” Roos), si configurano come una specie di raccolta di singoli (per non dire B-Sides) con le caratteristiche tipiche del genere, vale a dire mancanti di un progetto univoco come quelli che solitamente si trovano nelle produzioni di Sevdaliza.
Naturalmente la qualità della produzione è sempre alta ma manca quel guizzo di sorpresa a cui l’artista iran-olandese ci ha abituati. Diciamo che i riferimenti alle produzioni trip-hop anni ’90, con smaccati “omaggi” ai due cardini principali di quella scuola (Portishead e Massive Attack), questa volta sembrano un po’ più sterili in favore di una apparente stanchezza creativa.
Non fraintendete, comunque: il disco qualche emozione riesce a darla ma, nella speranza di aver capito bene, consideriamo Raving Dahlia come il momento di passaggio necessario a mantenere la visibilità nella fase di creazione per il prossimo lavoro. In questo senso possiamo farcelo bastare e perfino goderne, sicuri che poi arriverà qualcosa che saprà ripagarci per questo affetto.

8