davys_picEtichetta: Autoproduzione
Tracce: 10 – Durata: 36:35
Genere: Pop Rock
Sito: davysmusic.com 
Voto: 6/10

Davys è il nome scelto da Jacopo Cislaghi  (ex The Red Roosters) per accendere la miccia di un progetto solista dalle ambizioni internazionali.
This is Where I Leave You, come lascia vagamente intendere il titolo stesso, rappresenta un cambiamento, espresso musicalmente con una virata verso un sound più internazionale, maturato dopo un’esperienza olandese piuttosto fruttuosa che ha convinto l’autore a muoversi in territori già testati e in lingua inglese. 
Attraverso un linguaggio musicale ben assestato, a metà strada tra il rock di ricerca dei primi Talking Heads e il pop a sei corde dei Franz FerdinandDavys appare talmente sicuro della sua scelta da uscire con un disco tutt’altro che banale, con l’inglese che ne inficia vagamente l’efficacia nel nostro Paese e piazzando al numero due della tracklist una ballad (In Spite of Me) abbassando la tensione creata dal pimpante singolo posto in apertura (Down South), in una mossa concessa solo a pochi eletti.

L’album è ben prodotto, con una band tutta nuova che funziona a meraviglia, liberando un gusto pop molto accentuato e adattissimo alle playlist da automobile. Forse non c’è molto margine per immaginare un futuro da prossima big thing ma senza alcun dubbio in questo disco c’è talmente tanta onestà e libertà espressiva che non sarà difficile per Davys e la sua band trovare i consensi che merita in giro per i palcoscenici dei migliori club italiani ed europei.

 

Annunci